Comune di Padova: accordo su contratto decentrato

Comune di Padova

E’ stato raggiunto l’accordo tra le RSU, le OOSS e l’Amministrazione sul contratto decentrato 2019, facendo tutto il possibile in un contesto di vincoli di finanza pubblica che non consente d’integrare il fondo produttività.

Saranno istituite nuove PEO (progressioni economiche orizzontali), per il biennio 2019–2020, dopo il blocco dell’istituto che dura ormai da circa 13 anni, per una cifra complessiva di 554.108,47 euro.

La platea dei potenziali aventi diritto è il 52% dei dipendenti.

La distribuzione fra le categorie giuridiche tiene conto del numero dei lavoratori presenti nelle stesse e del loro peso economico. Sono stati tenuti nella dovuta considerazione i lavoratori che non hanno fatto alcuna progressione nella propria categoria. Infine saranno subito riutilizzati, nello stesso anno, i risparmi ottenuti dal pensionamento dei lavoratori che hanno ottenuto in passato la PEO.

La produttività invece è stata confermata con gli stessi importi del 2018.

Per ciò che concerne il 2021, abbiamo concordato con l’Amministrazione di avviare sin da gennaio 2020 i lavori di una commissione tecnica con l’obiettivo di liberare ulteriori risorse dalla parte stabile del fondo per ulteriori PEO, con decorrenza 2021, oltre alla possibilità di poter recuperare altre risorse già dal 2020, al fine di arrivare ad una percentuale complessiva di circa l’80% degli aventi diritto. I lavori di detta commissione dovranno concludersi entro l’aprile 2020.

Qualora non ci fosse l'impegno di tutte le parti a reperire risorse per nuove PEO, saranno attivate, per tempo, tutte le iniziative del caso, anche di mobilitazione se necessario.

L’altro fronte riguarda i piani di razionalizzazione ed i risparmi in genere dell’Ente, che stiamo fortemente sollecitando al fine di recuperare ulteriori risorse per le progressioni.

Inoltre, grazie alla nostra forte insistenza, abbiamo ottenuto da parte dell’Amministrazione la proroga per le educatrici precarie dei nidi, anche per coloro che superino i 36 mesi di servizio presso l’Ente, in attesa dell’espletamento della graduatoria a tempo indeterminato, in via di definizione.

Non è stato possibile fare lo stesso per le insegnanti precarie della scuola dell'infanzia, poiché per questo settore tutto il percorso concorsuale è terminato e a gennaio si procederà con le assunzioni a tempo indeterminato.

RSU Comune di Padova

CGIL Padova - Via Longhin, 117 Padova
Tel. 049-8944211 - Fax 049-8944213 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Per il Caaf chiamare il Centro Unico di Prenotazione
tel. 0497808208

Apri Google Maps